Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Conferenza dei Servizi per FIR Ecologia S.r.l.

on .

Comunicato relativo alla Conferenza dei Servizi tenutasi in mattinata per il rinnovo delle autorizzazione della FIR Ecologia S.r.l.

 Conferenza dei Servizi per FIR Ecologia S.r.l.

In riferimento alla conferenza dei servizi di questa mattina, 14 luglio 2017 per il rinnovo delle autorizzazioni alla FIR Ecologia S.r.l, alla quale la nostra associazione Salviamo la Valle del Sabato ha partecipato con la presenza dell’ing. Salvatore Picariello e dell’arch. Claudio D’Onofrio, componenti del direttivo dell’associazione, si fa presente quanto segue:
1) Abbiamo evidenziato tutte le criticità tecniche per il rinnovo e le stesse sono state ampiamente sottolineate anche dal funzionario regionale presente (Dott. Barretta).
2) Abbiamo consegnato sia a mano che tramite PEC due relazioni, la prima dal contenuto puramente tecnico, la seconda costituita da una segnalazione dettagliata e sottoscritta da circa una sessantina di cittadini preoccupati per il grave stato ambientale, le forti esalazioni maleodoranti e non ultimi i tanti insetti che pregiudicano la qualità della vita nelle vicinanze dell’impianto.
Segnaliamo che purtroppo alla conferenza erano assenti ASL e ARPAC, che a nostro avviso dovrebbero invece svolgere un ruolo importantissimo.
Riteniamo molto grave l’assenza dell’ASL proprio ora che abbiamo chiesto all’Azienda Sanitaria di risponderci sulla compatibilità dell’aria respirata in zona con la salute dei residenti.
Presente il comune di Manocalzati assieme a suoi due consulenti esterni e con i quali ha manifestato la netta contrarietà al rinnovo delle autorizzazioni per l’incompatibilità ambientale dell’azienda.
Noi abbiamo espresso l’auspicio che possa esservi il rispetto della legge e che vadano seriamente valutati spazi, tipologia di rifiuti, viabilità, sistemi di depurazione, emissioni, antincendio, ecc. Pensiamo che non tutti i rifiuti per la quale era autorizzata possono essere lavorati presso l’azienda in questione.
Ricordiamo che la stessa azienda è stata già oggetto di sopralluogo da parte dei NOE di Salerno e già in quell’occasione sono state rilevate gravi irregolarità, come l’assenza di autorizzazione per le emissioni in atmosfera. Sono anni quindi che i cittadini subiscono i forti disagi dovuti al trattamento non conforme di rifiuti. Chi doveva controllare? Perché si è atteso così tanto?
La nostra associazione ha voluto contribuire con ogni mezzo al chiarimento di queste condizioni perché ha saputo ascoltare le denunce dei cittadini, ma probabilmente sarebbe bastato sentire gli effluvi maleodoranti provenienti dall’impianto per rendersi conto in quali condizioni sono costrette a vivere le persone residenti.
 
Manocalzati, 14 luglio 2017.
 
Il Presidente
Dott. Franco Mazza

Comunicato Stampa disponibile nell'apposita sezione del sito: Documenti Pubblici \ Comunicati \ pdf download button